giovedì 27 aprile 2017     informativa sui cookies

cerca nel sito

CAF CISL
Fatti pagare quanto lavori davvero
 
riduci le dimensioni del testo  aumenta le dimensioni del testo
    »Sanità     »Socio-sanitario     »Sociale     »Casa e territorio     »Comuni e fiscalità locale     »Il mio welfare

La crisi economica e le politiche di austerity che ne sono conseguite in questi anni, stante i vincoli di spesa pubblica, hanno concorso a promuovere interventi di revisione dei sistemi di protezione sociale, e di ridefinizione delle tutele pubbliche.
L'azione della Cisl si sviluppa in un sistema di welfare in forte evoluzione, nel quale programmi di protezione e investimenti sociali a finanziamento non pubblico, a partire dalle esperienze di natura contrattuale, si intrecciano con gli schemi di tutela tradizionale, integrandone le carenze in termini di copertura e tipologia di servizi. In tale contesto l'unione sindacale regionale promuove azioni di confronto con le istituzioni (Regione ed Anci Lombardia) ed enti regionali e relazioni con soggetti che concorrono al sistema di welfare locale (associazioni di categoria, del terzo settore, delle fondazioni bancarie), anche in relazione con il dipartimento Mercato del lavoro e contrattazione, per migliorare le condizioni economiche e sociali dei lavoratori e pensionati lombardi.

Le aree di intervento del dipartimento sono rappresentate dalle politiche sanitarie, socio sanitarie, sociali, della conciliazione, dell'inclusione sociale.
Temi del confronto regionale con la Regione ed Anci Lombardia sono gli indirizzi per la contrattazione sociale, la programmazione locale, la compartecipazione alla spesa sanitaria e socio sanitaria, gli interventi per tutelare la famiglia, i minori, le persone con disabilità, gli anziani.
Il dipartimento intende promuovere inoltre azioni ed interventi di sostegno dell'attività del gruppo dirigente delle unioni territoriali e delle federazioni.
L'attività di supporto si declina con la predisposizione di approfondimenti ed elaborazioni su specifiche tematiche, oltre che con specifici strumenti informativi.

Per favorire il confronto e la condivisione sui contenuti, anche ai fini dell'elaborazione di valutazioni e proposte, il dipartimento si avvale del coordinamento dei segretari con delega alle politiche di welfare delle unioni territoriali e delle federazioni di categoria regionali.
Il dipartimento intende valorizzare l'esperienza e le competenze, oltre che la positiva collaborazione realizzata in questi anni, dal Laboratorio di Secondo Welfare di cui la Cisl è partner.




Oltre 22.000 titoli tra libri, opuscoli, periodi e video consultabili nel catalogo on line Bibliolavoro


Dagli anni '30 a oggi, la storia e le pellicole piu' importanti della cinematografia sul lavoro


Appuntamento con la Cisl Lombardia su Telenova. Lunedì e mercoledì dalle 18.30
 


 Labor TV

All rights reserved - Cisl Lombardia - 2013