Fare il bene e misurarlo. Il caso “Impact Report Cisl Lombardia” sul Corriere della Sera

Fare il bene e misurarlo. Il caso “Impact Report Cisl Lombardia” sul Corriere della Sera

Milano, 12.6.2019

Fare il bene e misurarlo. E’ possibile. Lo dimostra il caso dell’Impact report della Cisl Lombardia, primo e unico caso in Italia, al centro di un articolo uscito sull’inserto “Buone notizie” del Corriere della Sera.

«Dall’esperienza pionieristica di trasparenza e di responsabilità dell’Impact report 2016 dell’Usr Cisl Lombardia – scrive il professor Marco Grumo nell’articolo in edicola ieri – nasce il “moltiplicatore della rappresentanza”, che risponde alla domanda fondamentale “Ha senso oppure no per i lavoratori pagare al tessera di iscrizione al sindacato? E’ un investimento che genera ritorno?”». La risposta è assolutamente positiva, poiché il moltiplicatore è pari a “3”: per ogni euro investito dal lavoratore e dai suoi familiari nella tessera Cisl, “essi ottengono – spiega Grumo – tutele, servizi e risparmi paria 3 euro, con un rendimento quindi del proprio investimento del 300%”.

 

PER LEGGERE L’ARTICOLO, CLICCA QUI