Film della settimana – Una boccata d’aria

Film della settimana – Una boccata d’aria

Una commedia nostalgica

Milano, 11.7.2022

La boccata d’aria del titolo riguarda il testamento del padre che potrebbe risollevare le sorti di una pizzeria milanese oppressa dai debiti e nelle mani dell’usura. Ma il proprietario deve tornare in Sicilia per risolvere la questione e qui trova il fratello col quale da anni non vi sono rapporti … Quando cerca di convincerlo a vendere la proprietà così da usare i soldi per salvare la sua pizzeria, si trova di fronte ad un rifiuto che lo costringe a fare i conti con le scelte fatte nel momento in cui ha deciso di lasciare la sua terra.
Alessio Lauria, giovane regista di Busto Arsizio qui al suo esordio nel lungometraggio, dirige il film interpretato da Aldo Baglio (per l’occasione senza i compagni Giovanni e Giacomo) che diventa l’occasione per una riflessione sull’immigrazione e sulla nostalgia della terra natia. Una boccata d’aria mostra anche l’umiliazione di chi, in difficoltà economiche, deve ingraziarsi gli eventuali finanziatori. Il film soffre di alcuni scompensi e non sempre è realistico ma comunque sia per i temi trattati che per la nascita di un nuovo regista che si cimenta nella commedia all’italiana andrebbe segnalato. Il film è comunque gradevole ed in queste giornate di caldo una serata al cinema diventa un utile diversivo.