CONTRATTAZIONE

La legge 30 dicembre 1986 n. 936 ha istituito presso il Cnel l’Archivio nazionale dei contratti collettivi di lavoro, consultabile on line al seguente LINK.

L’Archivio raccoglie gli accordi di contrattazione collettiva, di livello sia nazionale che decentrato, dei settori privato e pubblico, nonché gli accordi fra governo e parti sociali, gli accordi interconfederali, gli accordi di solidarietà ex art. 5, comma 1-ter, del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 16 maggio 2014, n. 78 e i contratti collettivi nazionali quadro del settore pubblico.

La sezione dell’Archivio denominata “Contrattazione nazionale – settori pubblico e privato” contiene i contratti collettivi nazionali vigenti nel settore privato e nel settore pubblico, questi ultimi limitatamente agli accordi nazionali sottoscritti prima dell’entrata in vigore del d.lgs. 150/2009.

Tale disposizione, infatti, ha introdotto per le pubbliche amministrazioni l’obbligo di trasmettere al Cnel e all’Aran i contratti collettivi integrativi sottoscritti a livello nazionale e decentrato (co. 5 dell’art. 40 bis del d.lgs. 165/2001).

In adempimento agli obblighi di conservazione e pubblica fruibilità degli accordi di contrattazione collettiva depositati, la documentazione è quasi totalmente disponibile on-line.

L’Archivio fornisce, a richiesta, la possibilità di consultare tutti i documenti eventualmente non pubblicati.

Le richieste di consultazione e di informazioni sui testi contrattuali possono essere inoltrate al seguente indirizzo di posta elettronica: archiviocontratti@cnel.it. L’ufficio è aperto al pubblico su appuntamento.